Vienna è una città imperiale ed elegante che attira ogni anno milioni di turisti. Vale decisamente una visita e può essere esplorata anche in pochi giorni, grazie al suo centro raccolto e dedicando del tempo soprattutto alle maggiori attrazioni della città, come il Castello del Belvedere o l’antico palazzo di Schönbrunn. Per questo motivo, si consiglia di abbinare la capitale austriaca alla vicina Bratislava, capitale della Slovacchia che può essere visitata in poco tempo e rappresenta una piacevole scoperta.

Vienna può essere raggiunta da numerose città italiane (Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Rimini, Roma) grazie a compagnie aeree low-cost come Alitalia, Ryanair, Vueling o WizzAir.

OSCE – Sede principale nell’Hofburg

Bratislava si trova a soli 60 km da Vienna e visitarla vi permetterà di esplorare due importanti capitali europee in un solo viaggio. La città ha uno stile medievale ed è pulita, tranquilla, ricca di attrazioni e di vita mondana; tra i principali monumenti c’è il castello che domina la città dall’alto di una collina, la Chiesa Blu, la chiesa di San Martino, il centro storico ricco di locali e tanto altro. Bratislava è meno collegata alle città italiane rispetto a Vienna (solo Bologna, Milano, Roma con Ryanair) e perciò si suggerisce di ritornare a Vienna se non si trovano voli convenienti dalla capitale slovacca.

Veduta di Bratislava con la Cattedrale di San Martino

Autobus – diverse linee di autobus si occupano della tratta Vienna-Bratislava, tra cui Flixbus. I biglietti partono da 3,99€ e la durata del tragitto è di circa 1 ora, a seconda del traffico. Si possono consultare prezzi e tragitti sul sito ufficiale. Treno – La ferrovia nazionale austriaca offre ogni mezz’ora viaggi della durata di circa 1 ora dalla stazione principale di Vienna (Wien Hbf) alla stazione di Bratislava con biglietti che partono da 11,20€. Si consiglia di consultare il sito ufficiale per verificare i costi dei biglietti proposti. Battello – le città sono entrambe percorse dal Danubio e perciò è possibile spostarsi da una all’altra con il battello. Questa è sicuramente la opzione più costosa e lenta, ma rappresenta anche un’esperienza interessante e sorprendente. È possibile consultare i prezzi e gli orari sul sito ufficiale della compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *